Trasferta che vai... Paese che scopri!

Trasferta che vai... Paese che scopri | Bisceglie

09.01.2020

Inizia in trasferta il 2020 delle “pantere” della Brio Lingerie e ritorna, con piacere, la rubrica culturale che anticipa e presenta il match di campionato. 

Questa volta, le ragazze di Mr Castellaneta, saranno di scena a Bisceglie, contro la temibile formazione locale della Sportilia, formazione che nella passata stagione perse la finale play off contro l’Adriatica Trani promossa poi in B2.

Bisceglie è una città della Bat con oltre 55 mila abitanti; il suo nome risale probabilmente ad una forma dialettale che richiama ad una particolare specie di Quercia, presente per lo più in Palestina, che però trova in questo territorio molti esemplari.

La storia di questa città addirittura inizia nell’era Paleolitica, vive importanti fasi durante il periodo greco-romano e anche in epoca medioevale, ma è con l’arrivo dei Normanni prima e di Federico II dopo, che la città visse il periodo di maggior sviluppo: furono infatti costruite la cattedrale e il castello che, ancora oggi, sono i simboli della città che negli ultimi decenni si conferma come meta turistica e riferimento per gli amanti del mare. Insignita della Bandiera Blu nel 2001 e per le spiagge “Scalette” e “Salsello” nel 2003, 2005 e 2006. In foto la Concattedrale dedicata a San Pietro Apostolo.

Da anni la sua litoranea è punto di riferimento per la movida giovanile di tutta la Puglia Centro-Nord.

Sabato sarà il PalaDolmen il palcoscenico dell’11° giornata del campionato nazionale di Serie C femminile girone A con inizio alle ore 18:30.  

Commenti

Sofia Massafra convocata nella selezione regionale
In trasferta a Bisceglie la prima gara del 2020 fucsia