Comunicati Stampa

La partita "infinita" premia Melendugno: 3-1 per le locali

27.01.2020

Termina con la vittoria per 3-1 della New Optics Melendugno l’attesa sfida valevole per la 13° e ultima giornata del girone di andata del campionato di Serie C dove, in una sfida praticamente “infinita”, le due formazioni giocano il primo set presso la ‘Cittadella dello Sport’ di Martignano salvo poi spostarsi di ben 23 km, al ‘PalaCesari’ di Cutrofiano, causa l’impraticabilità della struttura martignanese dovuta alla pioggia che, copiosa, si è abbattuta sulla località salentina penetrando anche nel campo di gioco. 

Dopo quasi due ore di attesa, le compagini tornano a darsi battaglia sul parquet con la Pallavolo Cerignola che reagisce alla grande e porta in parità la contesa ai vantaggi nel secondo parziale. Il secondo set vinto porta entusiasmo alle fucsia che continuano a macinare gioco, ma la capolista è brava a non farsi sorprendere e, grazie alle scorribande delle varie Scilla Basciano, Greco e la evergreen Izzo, va in vantaggio per 2-1. I maggiori rimpianti fucsia riguardano soprattutto il quarto parziale, dove Di Candia e compagnia gettano al vento, anche grazie a qualche discutibile decisione arbitrale, un vantaggio rassicurante per portare la gara al tie-break, permettendo la rimonta e il sorpasso decisivo alle rossonere di casa che vincono 3-1 e confermano la propria leadership in questo girone A.

Adesso stop al campionato e prossimo weekend, 1 e 2 febbraio, via alle gare di Coppa Puglia con le pantere di mister Castellaneta attese dalla sfida in trasferta contro il Real Volley Conversano, formazione del girone B. Con data e ora della gara in via di definizione. 

Commenti

Fucsia attese dal big match contro Melendugno
Il calendario della Coppa Puglia