News

Sospensione attività, il presidente Russo: «Ci fermiamo solo momentaneamente in palestra ma tutta l’attività prosegue in forma individuale».

06.11.2020

Dopo i settori giovanili si ferma purtroppo anche la nostra serie C. La situazione sanitaria in queste ultime settimane è notevolmente peggiorata e tutto ciò ha portato alla condivisibile decisione di rinviare l’inizio del campionato a gennaio. Inoltre il nuovo Dpcm e la conseguente nota della Fipav impongono giustamente lo stop per gli allenamenti in questo periodo e noi, da sempre rispettosi delle regole, non possiamo che prenderne atto e interrompere l’attività sportiva.


È stato difficile rientrare in palestra a settembre tra rigidi protocolli e limitazioni importanti ma non posso che ringraziare tutto il gruppo squadra, dai tecnici alle atlete passando per tutti i collaboratori e i dirigenti, per l’abnegazione e la serietà con cui hanno affrontato questa prima, inedita, parte di stagione. Non è assolutamente una resa questa. Ci fermiamo solo momentaneamente in palestra ma tutta l’attività prosegue in forma individuale per poter arrivare al più presto ancora più preparati alla ripresa degli allenamenti.


La Pallavolo Cerignola non molla e saprà certamente ripartire con lo spirito e i valori che la contraddistinguono, consapevole di essere più forte anche di questo infimo avversario chiamato COVID-19.


Ci rivediamo presto al palazzetto.


Viva la Pallavolo.

Commenti

Fipav Puglia, possibile rinvio dei campionati di C e D
Ufficiale il girone A per le fucsia