Trasferta che vai... Paese che scopri!

Trasferta che vai...Paese che scopri | Crispiano

22.11.2019

Nella prossima giornata, ancora una trasferta per le “fucsia” allenate da Mr Castellaneta, che macineranno km e arriveranno in provincia di Taranto, precisamente a Crispiano. Crispiano è un comune di poco più di 13 mila abitanti della provincia di Taranto. Crispiano sorge attorno al solco carsico detto Vallone, abitato fin dalla Preistoria, che nel Medioevo fu sede del Casale “Crispiani” e dell'Abbazia di Santa Maria di ”Crispiano”.

Segni tangibili dell’uomo risalgono addirittura all’Età del Ferro ma è a partire dal Cinquecento o dal Seicento, che le grotte del Vallone sono state ripopolate in forma sempre più stabile fino alla nascita di vere e proprie comunità. Il moderno centro abitato si è sviluppato dopo la metà dell'Ottocento: le prime abitazioni sono sorte nell'area oggi detta Crispianello, poi nella cosiddetta Difesa di Crispiano (oggi Piazza Madonna della Neve e Corso Vittorio Emanuele III).

Solo dal 1919 è un comune distaccato dalla città di Taranto, che però ne rimane capoluogo e riferimento economico e commerciale. In foto il simbolo religioso e non solo della città: la Chiesa Vecchia di Santa Maria.

Domenica, sarà la Palestra della Scuola Elementare Papa Giovanni XXIII, il teatro del big match della 6° giornata del Campionato Nazionale di Serie C girone A, tra le padroni di casa dell’Argese Rainbow Crispiano e le pantere della Brio Lingerie Pallavolo Cerignola, con inizio alle 18:30. 

Commenti

Questione PalaFamila, il presidente Russo: «Qualcosa si muove, sono convinto che a breve giungeremo al traguardo»
Esame Crispiano per la Pallavolo Cerignola